Capodanno dissacrante. 

Va tanto di moda dissacrare tutto, ci rende ironici e intelligenti.

“Che facciamo a capodanno?” è tra le espressioni più derise. Sicuramente la mancanza di voglia e di iniziative, tipiche italiane, vanno derise. Come pure l’inerzia, la pigrizia, il lassismo, l’apatia. Deridiamo sì, ma muovendo al massimo due dita sul web. E poi ci lamentiamo che tutto fa schifo, che non va bene niente, che niente si muove e resta sempre tutto uguale.

Muovete le chiappe indolenti. Fate la spesa, invitate amici, andate al ristorante, in discoteca o in montagna, ma girate! Girate con il mondo, e fatelo finché siete vivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...